Marco Baroni

La casa della S.S. Lazio
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 6784
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

Re: Marco Baroni

11/06/2024, 15:05

Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 14:58
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 14:30
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 13:59
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 13:00
Fabietto1967 ha scritto:
11/06/2024, 11:50
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 11:01
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 10:07
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 9:20
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 9:17
Ancora parliamo dei 6 trofei, con il più recente datato 2019.
Come programma la Lazio, manco il Real Madrid secondo me.
6 trofei vinti per culo giusto?
Manco ti rispondo Claudio.
Non sai che rispondere, ovvio.
Scusa se ti rispondo io, non devo prendere le parti di Daniele e spesso condivido i tuoi post ma non entro nei loop, le coppe Italia e le successive supercoppe non sono state il risultato di programmazione mi sembra evidente perchè nessuna squadra lo fa.
La Coppa Italia è un trofeo che provi a vincere se nei turni ed il calendario della Coppa stessa ti avvantaggia e poi devi vincerla ovviamente.
La Supercoppa italiana è un trofeo a seguire in partita secca ed anche questa puoi vincerla e perderla ma non la programmi.

E' vero che la bacheca si è arricchita, è indubbio e non si buttano via, ma non è il risultato di un programma di crescita o manageriale riguardante la Lazio.
Lo sarebbe stato se nel frattempo sei sempre nei primi 4/5 posti in campionato, avanti nelle coppe europee sistematicamente, il valore della rosa che cresce etc etc.
E come mai se è così facile vincere quelle coppe non le hanno vinte anche le altre squadre (quelle col progetto...)?
Io vedo che i vincitori sono stati nel recente passato Lazio, Juve, Inter e Napoli. O sbaglio?

Quindi: abbiamo vinto 6 trofei a culo o meritandoli?

Perchè dobbiamo sminuire dei trofei per dare addosso ad una gestione? Se uno deve contestare un aspetto gestionale che si può migliorare o del quale non condivide l'approccio, perchè deve dire che è tutto una merda che non vale nulla? Piuttosto contesta nel merito, no?

Se a te non piace la scelta di Baroni e la politica di ringiovanimento della società sei libero di dirlo. Dire che le coppe che hai vinto fanno ridere e che è facile vincerle per rappresentare che tutto quello che si fa è senza programmazione non significa nulla, anzi è una contraddizione bella e buona!
Io credo tu abbia problemi di comprensione di un testo oppure sei qui dentro solo per fare polemica (o forse tutte e due).
Non ho mai detto che abbiamo vinto i trofei per culo, ma che è passata una vita calcistica nel mentre.
Vorrei pure capire chi abbia detto che dovevamo mandare via Sarri per prendere profili alla Baroni.
Te e il torinese ve la cantate e ve la suonate da soli.
Tu hai problemi con la punteggiatura:

io non ho scritto che tu hai detto che abbiamo vinto per culo, ma ho chiesto, infatti ho messo il punto di domanda, come li abbiamo vinti questi 6 trofei e attendo una tua risposta in merito.

E' culo o ci sono dei meriti?

Non è necessario che quando non sapete come rispondere la buttate in caciara con la storia delle provocazioni....come sta facendo peraltro il tuo amico 3570 poco sopra.
Se vuoi argomenti oppure puoi non rispondere.

Attendo riscontro,
Grazie
Le supercoppe sono vittorie a sé, non credo ci voglia chissà quale programmazione.
Le Coppe Italia grazie a una crescita, seppur lenta.
Nel mentre sono svariati anni che non vinciamo un cazzo, ma resti fossilizzato sui 6 trofei in 20 stagioni.

Chi è il mio amico 3570? Se intendi Casaldepazzi, posso assicurarti che non l’ho mai visto in vita mia, di conseguenza difficilmente potremmo essere amici.
Quindi praticamente solo per vincere lo scudetto occorre programmare, per le coppe alla fine quello che viene viene.

Supercoppe come vittorie a se? Senza programmazione? Bene...scommetto che se l'Atalanta vincerà la Supercoppa europea parlerai di programmazione.
"Essere piagnucolosi è uno stile di vita!"
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 6784
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

11/06/2024, 15:09

IO_DistintaMente ha scritto:
11/06/2024, 14:58
Fabietto1967 ha scritto:
11/06/2024, 11:50
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 11:01
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 10:07
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 9:20
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 9:17
Ancora parliamo dei 6 trofei, con il più recente datato 2019.
Come programma la Lazio, manco il Real Madrid secondo me.
6 trofei vinti per culo giusto?
Manco ti rispondo Claudio.
Non sai che rispondere, ovvio.
Scusa se ti rispondo io, non devo prendere le parti di Daniele e spesso condivido i tuoi post ma non entro nei loop, le coppe Italia e le successive supercoppe non sono state il risultato di programmazione mi sembra evidente perchè nessuna squadra lo fa.
La Coppa Italia è un trofeo che provi a vincere se nei turni ed il calendario della Coppa stessa ti avvantaggia e poi devi vincerla ovviamente.
La Supercoppa italiana è un trofeo a seguire in partita secca ed anche questa puoi vincerla e perderla ma non la programmi.

E' vero che la bacheca si è arricchita, è indubbio e non si buttano via, ma non è il risultato di un programma di crescita o manageriale riguardante la Lazio.
Lo sarebbe stato se nel frattempo sei sempre nei primi 4/5 posti in campionato, avanti nelle coppe europee sistematicamente, il valore della rosa che cresce etc etc.
purtroppo non gli entra in testa.
ok le coppe italia sono segno di programmazione e lungimiranza, tutti i teams a giugno dicono che si stanno organizzando per vincere la coppa italia
solo davvero chi è rincoglionito o vuole mantenere il punto non capisce la differenza di gestione negli esempi spesso citati.
ma davvero si può pensare che non vende i giocatori per affetto o per un senso di crescita, fare compravendita significa organizzarsi e dedicare moooolto tempo alla gestione della carretta.
per il nostro panzone una volta che trova i giocatori un tantinello capaci se li tiene fino allo sfinimento perchè gli garantiscono un minimo di capacità pedatoria e la sicurezza di stare nei conti con il minimo dello sforzo e continuare ad avere la sua bella medaglia al petto da mostrare senza nessuna rottura di coglioni(parliamo di un mister nessuno che se non avesse la Lazio non se lo inculerebbe nemmeno enrichetto)
d'altronde come capiscono pure i sassi la Lazio si autogestisce con i ricavi sicuri da paytv e altro anche questi senza che il dottor panza debba fare chissà cosa.
Quindi la crescita si concretizza esclusivamente nel fare player trading.

Molto bene. Buono a sapersi. I trofei non contano nulla....

Non capisco allora il grado di eccitazione che ci fu nel forum dopo la vittoria dell'Atalanta della EL.

Immagino poi se l'Atalanta avesse vinto la Coppa Italia cosa si sarebbe scritto.....

Mmmmmmmmmmmmhh

Tutti di corsa sul forum Distì????? Er modello....
"Essere piagnucolosi è uno stile di vita!"
Daniele_1991
Messaggi: 4924
Iscritto il: 11/05/2019, 21:52

11/06/2024, 15:10

Takkar ha scritto:
11/06/2024, 15:05
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 14:58
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 14:30
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 13:59
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 13:00
Fabietto1967 ha scritto:
11/06/2024, 11:50
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 11:01
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 10:07
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 9:20
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 9:17
Ancora parliamo dei 6 trofei, con il più recente datato 2019.
Come programma la Lazio, manco il Real Madrid secondo me.
6 trofei vinti per culo giusto?
Manco ti rispondo Claudio.
Non sai che rispondere, ovvio.
Scusa se ti rispondo io, non devo prendere le parti di Daniele e spesso condivido i tuoi post ma non entro nei loop, le coppe Italia e le successive supercoppe non sono state il risultato di programmazione mi sembra evidente perchè nessuna squadra lo fa.
La Coppa Italia è un trofeo che provi a vincere se nei turni ed il calendario della Coppa stessa ti avvantaggia e poi devi vincerla ovviamente.
La Supercoppa italiana è un trofeo a seguire in partita secca ed anche questa puoi vincerla e perderla ma non la programmi.

E' vero che la bacheca si è arricchita, è indubbio e non si buttano via, ma non è il risultato di un programma di crescita o manageriale riguardante la Lazio.
Lo sarebbe stato se nel frattempo sei sempre nei primi 4/5 posti in campionato, avanti nelle coppe europee sistematicamente, il valore della rosa che cresce etc etc.
E come mai se è così facile vincere quelle coppe non le hanno vinte anche le altre squadre (quelle col progetto...)?
Io vedo che i vincitori sono stati nel recente passato Lazio, Juve, Inter e Napoli. O sbaglio?

Quindi: abbiamo vinto 6 trofei a culo o meritandoli?

Perchè dobbiamo sminuire dei trofei per dare addosso ad una gestione? Se uno deve contestare un aspetto gestionale che si può migliorare o del quale non condivide l'approccio, perchè deve dire che è tutto una merda che non vale nulla? Piuttosto contesta nel merito, no?

Se a te non piace la scelta di Baroni e la politica di ringiovanimento della società sei libero di dirlo. Dire che le coppe che hai vinto fanno ridere e che è facile vincerle per rappresentare che tutto quello che si fa è senza programmazione non significa nulla, anzi è una contraddizione bella e buona!
Io credo tu abbia problemi di comprensione di un testo oppure sei qui dentro solo per fare polemica (o forse tutte e due).
Non ho mai detto che abbiamo vinto i trofei per culo, ma che è passata una vita calcistica nel mentre.
Vorrei pure capire chi abbia detto che dovevamo mandare via Sarri per prendere profili alla Baroni.
Te e il torinese ve la cantate e ve la suonate da soli.
Tu hai problemi con la punteggiatura:

io non ho scritto che tu hai detto che abbiamo vinto per culo, ma ho chiesto, infatti ho messo il punto di domanda, come li abbiamo vinti questi 6 trofei e attendo una tua risposta in merito.

E' culo o ci sono dei meriti?

Non è necessario che quando non sapete come rispondere la buttate in caciara con la storia delle provocazioni....come sta facendo peraltro il tuo amico 3570 poco sopra.
Se vuoi argomenti oppure puoi non rispondere.

Attendo riscontro,
Grazie
Le supercoppe sono vittorie a sé, non credo ci voglia chissà quale programmazione.
Le Coppe Italia grazie a una crescita, seppur lenta.
Nel mentre sono svariati anni che non vinciamo un cazzo, ma resti fossilizzato sui 6 trofei in 20 stagioni.

Chi è il mio amico 3570? Se intendi Casaldepazzi, posso assicurarti che non l’ho mai visto in vita mia, di conseguenza difficilmente potremmo essere amici.
Quindi praticamente solo per vincere lo scudetto occorre programmare, per le coppe alla fine quello che viene viene.

Supercoppe come vittorie a se? Senza programmazione? Bene...scommetto che se l'Atalanta vincerà la Supercoppa europea parlerai di programmazione.
Vai a fare in culo, dai.
Cambia forum e prendi per culo qualcun altro.
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 6784
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

11/06/2024, 15:40

Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 15:10
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 15:05
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 14:58
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 14:30
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 13:59
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 13:00
Fabietto1967 ha scritto:
11/06/2024, 11:50
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 11:01
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 10:07
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 9:20
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 9:17
Ancora parliamo dei 6 trofei, con il più recente datato 2019.
Come programma la Lazio, manco il Real Madrid secondo me.
6 trofei vinti per culo giusto?
Manco ti rispondo Claudio.
Non sai che rispondere, ovvio.
Scusa se ti rispondo io, non devo prendere le parti di Daniele e spesso condivido i tuoi post ma non entro nei loop, le coppe Italia e le successive supercoppe non sono state il risultato di programmazione mi sembra evidente perchè nessuna squadra lo fa.
La Coppa Italia è un trofeo che provi a vincere se nei turni ed il calendario della Coppa stessa ti avvantaggia e poi devi vincerla ovviamente.
La Supercoppa italiana è un trofeo a seguire in partita secca ed anche questa puoi vincerla e perderla ma non la programmi.

E' vero che la bacheca si è arricchita, è indubbio e non si buttano via, ma non è il risultato di un programma di crescita o manageriale riguardante la Lazio.
Lo sarebbe stato se nel frattempo sei sempre nei primi 4/5 posti in campionato, avanti nelle coppe europee sistematicamente, il valore della rosa che cresce etc etc.
E come mai se è così facile vincere quelle coppe non le hanno vinte anche le altre squadre (quelle col progetto...)?
Io vedo che i vincitori sono stati nel recente passato Lazio, Juve, Inter e Napoli. O sbaglio?

Quindi: abbiamo vinto 6 trofei a culo o meritandoli?

Perchè dobbiamo sminuire dei trofei per dare addosso ad una gestione? Se uno deve contestare un aspetto gestionale che si può migliorare o del quale non condivide l'approccio, perchè deve dire che è tutto una merda che non vale nulla? Piuttosto contesta nel merito, no?

Se a te non piace la scelta di Baroni e la politica di ringiovanimento della società sei libero di dirlo. Dire che le coppe che hai vinto fanno ridere e che è facile vincerle per rappresentare che tutto quello che si fa è senza programmazione non significa nulla, anzi è una contraddizione bella e buona!
Io credo tu abbia problemi di comprensione di un testo oppure sei qui dentro solo per fare polemica (o forse tutte e due).
Non ho mai detto che abbiamo vinto i trofei per culo, ma che è passata una vita calcistica nel mentre.
Vorrei pure capire chi abbia detto che dovevamo mandare via Sarri per prendere profili alla Baroni.
Te e il torinese ve la cantate e ve la suonate da soli.
Tu hai problemi con la punteggiatura:

io non ho scritto che tu hai detto che abbiamo vinto per culo, ma ho chiesto, infatti ho messo il punto di domanda, come li abbiamo vinti questi 6 trofei e attendo una tua risposta in merito.

E' culo o ci sono dei meriti?

Non è necessario che quando non sapete come rispondere la buttate in caciara con la storia delle provocazioni....come sta facendo peraltro il tuo amico 3570 poco sopra.
Se vuoi argomenti oppure puoi non rispondere.

Attendo riscontro,
Grazie
Le supercoppe sono vittorie a sé, non credo ci voglia chissà quale programmazione.
Le Coppe Italia grazie a una crescita, seppur lenta.
Nel mentre sono svariati anni che non vinciamo un cazzo, ma resti fossilizzato sui 6 trofei in 20 stagioni.

Chi è il mio amico 3570? Se intendi Casaldepazzi, posso assicurarti che non l’ho mai visto in vita mia, di conseguenza difficilmente potremmo essere amici.
Quindi praticamente solo per vincere lo scudetto occorre programmare, per le coppe alla fine quello che viene viene.

Supercoppe come vittorie a se? Senza programmazione? Bene...scommetto che se l'Atalanta vincerà la Supercoppa europea parlerai di programmazione.
Vai a fare in culo, dai.
Cambia forum e prendi per culo qualcun altro.
Ahahah
porco zio come stai combinato!
"Essere piagnucolosi è uno stile di vita!"
Daniele_1991
Messaggi: 4924
Iscritto il: 11/05/2019, 21:52

11/06/2024, 15:49

Takkar ha scritto:
11/06/2024, 15:40
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 15:10
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 15:05
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 14:58
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 14:30
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 13:59
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 13:00
Fabietto1967 ha scritto:
11/06/2024, 11:50
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 11:01
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 10:07
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 9:20
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 9:17
Ancora parliamo dei 6 trofei, con il più recente datato 2019.
Come programma la Lazio, manco il Real Madrid secondo me.
6 trofei vinti per culo giusto?
Manco ti rispondo Claudio.
Non sai che rispondere, ovvio.
Scusa se ti rispondo io, non devo prendere le parti di Daniele e spesso condivido i tuoi post ma non entro nei loop, le coppe Italia e le successive supercoppe non sono state il risultato di programmazione mi sembra evidente perchè nessuna squadra lo fa.
La Coppa Italia è un trofeo che provi a vincere se nei turni ed il calendario della Coppa stessa ti avvantaggia e poi devi vincerla ovviamente.
La Supercoppa italiana è un trofeo a seguire in partita secca ed anche questa puoi vincerla e perderla ma non la programmi.

E' vero che la bacheca si è arricchita, è indubbio e non si buttano via, ma non è il risultato di un programma di crescita o manageriale riguardante la Lazio.
Lo sarebbe stato se nel frattempo sei sempre nei primi 4/5 posti in campionato, avanti nelle coppe europee sistematicamente, il valore della rosa che cresce etc etc.
E come mai se è così facile vincere quelle coppe non le hanno vinte anche le altre squadre (quelle col progetto...)?
Io vedo che i vincitori sono stati nel recente passato Lazio, Juve, Inter e Napoli. O sbaglio?

Quindi: abbiamo vinto 6 trofei a culo o meritandoli?

Perchè dobbiamo sminuire dei trofei per dare addosso ad una gestione? Se uno deve contestare un aspetto gestionale che si può migliorare o del quale non condivide l'approccio, perchè deve dire che è tutto una merda che non vale nulla? Piuttosto contesta nel merito, no?

Se a te non piace la scelta di Baroni e la politica di ringiovanimento della società sei libero di dirlo. Dire che le coppe che hai vinto fanno ridere e che è facile vincerle per rappresentare che tutto quello che si fa è senza programmazione non significa nulla, anzi è una contraddizione bella e buona!
Io credo tu abbia problemi di comprensione di un testo oppure sei qui dentro solo per fare polemica (o forse tutte e due).
Non ho mai detto che abbiamo vinto i trofei per culo, ma che è passata una vita calcistica nel mentre.
Vorrei pure capire chi abbia detto che dovevamo mandare via Sarri per prendere profili alla Baroni.
Te e il torinese ve la cantate e ve la suonate da soli.
Tu hai problemi con la punteggiatura:

io non ho scritto che tu hai detto che abbiamo vinto per culo, ma ho chiesto, infatti ho messo il punto di domanda, come li abbiamo vinti questi 6 trofei e attendo una tua risposta in merito.

E' culo o ci sono dei meriti?

Non è necessario che quando non sapete come rispondere la buttate in caciara con la storia delle provocazioni....come sta facendo peraltro il tuo amico 3570 poco sopra.
Se vuoi argomenti oppure puoi non rispondere.

Attendo riscontro,
Grazie
Le supercoppe sono vittorie a sé, non credo ci voglia chissà quale programmazione.
Le Coppe Italia grazie a una crescita, seppur lenta.
Nel mentre sono svariati anni che non vinciamo un cazzo, ma resti fossilizzato sui 6 trofei in 20 stagioni.

Chi è il mio amico 3570? Se intendi Casaldepazzi, posso assicurarti che non l’ho mai visto in vita mia, di conseguenza difficilmente potremmo essere amici.
Quindi praticamente solo per vincere lo scudetto occorre programmare, per le coppe alla fine quello che viene viene.

Supercoppe come vittorie a se? Senza programmazione? Bene...scommetto che se l'Atalanta vincerà la Supercoppa europea parlerai di programmazione.
Vai a fare in culo, dai.
Cambia forum e prendi per culo qualcun altro.
Ahahah
porco zio come stai combinato!
Sicuro meglio di te, ma ci vuole poco.
Ti dico che le Coppe Italia si vincono con una crescita e te rispondi che solo lo scudetto si vince con la programmazione secondo me.
Poi butti in mezzo la Supercoppa europea che la Lazio non ha vinto con Lotito e alla quale accedi solo se vinci CL o EL, a differenza della Supercoppa italiana, che puoi vincere anche senza aver vinto un cazzo l’anno prima (vedi il 2017).

Le cose sono tre: non hai un cazzo da fare e cerchi di creare zizzania per passare il tempo, sei analfabeta e non riesce a capire quello che uno scrive o sei semplicemente scemo.
Scegli te quale opzione delle tre ti rispecchia meglio.
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 6784
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

11/06/2024, 16:02

Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 15:49
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 15:40
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 15:10
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 15:05
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 14:58
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 14:30
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 13:59
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 13:00
Fabietto1967 ha scritto:
11/06/2024, 11:50
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 11:01
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 10:07
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 9:20
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 9:17
Ancora parliamo dei 6 trofei, con il più recente datato 2019.
Come programma la Lazio, manco il Real Madrid secondo me.
6 trofei vinti per culo giusto?
Manco ti rispondo Claudio.
Non sai che rispondere, ovvio.
Scusa se ti rispondo io, non devo prendere le parti di Daniele e spesso condivido i tuoi post ma non entro nei loop, le coppe Italia e le successive supercoppe non sono state il risultato di programmazione mi sembra evidente perchè nessuna squadra lo fa.
La Coppa Italia è un trofeo che provi a vincere se nei turni ed il calendario della Coppa stessa ti avvantaggia e poi devi vincerla ovviamente.
La Supercoppa italiana è un trofeo a seguire in partita secca ed anche questa puoi vincerla e perderla ma non la programmi.

E' vero che la bacheca si è arricchita, è indubbio e non si buttano via, ma non è il risultato di un programma di crescita o manageriale riguardante la Lazio.
Lo sarebbe stato se nel frattempo sei sempre nei primi 4/5 posti in campionato, avanti nelle coppe europee sistematicamente, il valore della rosa che cresce etc etc.
E come mai se è così facile vincere quelle coppe non le hanno vinte anche le altre squadre (quelle col progetto...)?
Io vedo che i vincitori sono stati nel recente passato Lazio, Juve, Inter e Napoli. O sbaglio?

Quindi: abbiamo vinto 6 trofei a culo o meritandoli?

Perchè dobbiamo sminuire dei trofei per dare addosso ad una gestione? Se uno deve contestare un aspetto gestionale che si può migliorare o del quale non condivide l'approccio, perchè deve dire che è tutto una merda che non vale nulla? Piuttosto contesta nel merito, no?

Se a te non piace la scelta di Baroni e la politica di ringiovanimento della società sei libero di dirlo. Dire che le coppe che hai vinto fanno ridere e che è facile vincerle per rappresentare che tutto quello che si fa è senza programmazione non significa nulla, anzi è una contraddizione bella e buona!
Io credo tu abbia problemi di comprensione di un testo oppure sei qui dentro solo per fare polemica (o forse tutte e due).
Non ho mai detto che abbiamo vinto i trofei per culo, ma che è passata una vita calcistica nel mentre.
Vorrei pure capire chi abbia detto che dovevamo mandare via Sarri per prendere profili alla Baroni.
Te e il torinese ve la cantate e ve la suonate da soli.
Tu hai problemi con la punteggiatura:

io non ho scritto che tu hai detto che abbiamo vinto per culo, ma ho chiesto, infatti ho messo il punto di domanda, come li abbiamo vinti questi 6 trofei e attendo una tua risposta in merito.

E' culo o ci sono dei meriti?

Non è necessario che quando non sapete come rispondere la buttate in caciara con la storia delle provocazioni....come sta facendo peraltro il tuo amico 3570 poco sopra.
Se vuoi argomenti oppure puoi non rispondere.

Attendo riscontro,
Grazie
Le supercoppe sono vittorie a sé, non credo ci voglia chissà quale programmazione.
Le Coppe Italia grazie a una crescita, seppur lenta.
Nel mentre sono svariati anni che non vinciamo un cazzo, ma resti fossilizzato sui 6 trofei in 20 stagioni.

Chi è il mio amico 3570? Se intendi Casaldepazzi, posso assicurarti che non l’ho mai visto in vita mia, di conseguenza difficilmente potremmo essere amici.
Quindi praticamente solo per vincere lo scudetto occorre programmare, per le coppe alla fine quello che viene viene.

Supercoppe come vittorie a se? Senza programmazione? Bene...scommetto che se l'Atalanta vincerà la Supercoppa europea parlerai di programmazione.
Vai a fare in culo, dai.
Cambia forum e prendi per culo qualcun altro.
Ahahah
porco zio come stai combinato!
Sicuro meglio di te, ma ci vuole poco.
Ti dico che le Coppe Italia si vincono con una crescita e te rispondi che solo lo scudetto si vince con la programmazione secondo me.
Poi butti in mezzo la Supercoppa europea che la Lazio non ha vinto con Lotito e alla quale accedi solo se vinci CL o EL, a differenza della Supercoppa italiana, che puoi vincere anche senza aver vinto un cazzo l’anno prima (vedi il 2017).

Le cose sono tre: non hai un cazzo da fare e cerchi di creare zizzania per passare il tempo, sei analfabeta e non riesce a capire quello che uno scrive o sei semplicemente scemo.
Scegli te quale opzione delle tre ti rispecchia meglio.
Te lo rispiego:

Tu hai scritto che per le coppe Italia serve una crescita, seppur lenta (che poi che significa? Il Napoli l'anno scorso ha vinto lo Scudetto e in Coppa Italia è stata eliminata in casa dalla Cremonese retrocessa...quindi che ha fatto si è strutturata per il campionato e per la coppa no?) per questo ti ho risposto in quel modo.

Circa le supercoppe, sia Italia che Europa, vale lo stesso principio! Se arrivi a giocartela è perche hai vinto o scudetto o la Coppa Italia quindi la programmazione vale sempre alla fine no? Le cose non avvengono per caso. Poi è chiaro che è più facile vincere una coppa Italia piuttosto che uno scudetto, perchè la coppa è un torneo corto, ci sono meno partite e più variabili. Per vincere uno scudetto ti servono qualità maggiori, investimenti di alto livello che ad esempio noi non ci possiamo permettere.
Se bastasse solo programmare allora possiamo dire che ogni anno su 20 squadre 19 non hanno ben strutturato la loro strategia, ma non è così.

La Lazio ha vinto 6 trofei perchè ha costruito una rosa valida in grado di competere e di vincere (io non sono d'accordo che fu un caso o solo fortuna).
Se, come accade da diversi anni, non ci è più riuscita evidentemente è mancato qualcosa, come quest'anno in semifinale.
"Essere piagnucolosi è uno stile di vita!"
Daniele_1991
Messaggi: 4924
Iscritto il: 11/05/2019, 21:52

11/06/2024, 16:29

@takkar,
Rinizio da qui, sennò non ci si capisce più una sega.
Quando ho scritto “crescita, seppur lenta”, non intendevo che per vincere una Coppa Italia serva una crescita lenta, ma che noi l’abbiamo vinta grazie a una crescita, per l’appunto lenta, dal 2004 in poi.

Supercoppa europea e Supercoppa italiana non hanno mai avuto lo stesso identico criterio, come già da me scritto (vedi casistica 2017), ed ora è ancor meno simile.

Condivido in toto l’ultimo periodo del tuo post.
Avatar utente
mimmo
Località: Roma
Messaggi: 3993
Iscritto il: 13/05/2019, 1:30

11/06/2024, 16:29

ma è stato ufficializzato?
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 6784
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

11/06/2024, 16:40

Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 16:29
@takkar,
Rinizio da qui, sennò non ci si capisce più una sega.
Quando ho scritto “crescita, seppur lenta”, non intendevo che per vincere una Coppa Italia serva una crescita lenta, ma che noi l’abbiamo vinta grazie a una crescita, per l’appunto lenta, dal 2004 in poi.

Supercoppa europea e Supercoppa italiana non hanno mai avuto lo stesso identico criterio, come già da me scritto (vedi casistica 2017), ed ora è ancor meno simile.

Condivido in toto l’ultimo periodo del tuo post.
Ah certo, dal 2004 sicuramente abbiamo assistito ad una crescita esponenziale.
Ovviamente arrivati a questo punto, ossia un secondo posto/ottavi di Champions per le nostre possibilità economiche (prima che programmatiche e strutturali) è normale che la crescita sia più lenta. Bisognerebbe investire ulteriormente ma purtroppo questa società ha dei limiti, prima che delle colpe.

La mia paura più grande non è la struttura/la programmazione o meglio, il fatto che Lotito sia arrivato al culmine dei suo percorso:
prendo la Lazio da signor nessuno, la salvo, ci realizzo un investimento notevole (pagata 18 milioni, vale quanto ora?), sia arrivato ad essere senatore della Repubblica,
a che altro può/vuole ambire? Pancia piena e vivacchiare? Ormai quello che voleva lo ha avuto...

Lo scopriremo.
"Essere piagnucolosi è uno stile di vita!"
Goosebump
Località: Roma
Messaggi: 3217
Iscritto il: 23/08/2020, 19:42

11/06/2024, 17:00

Takkar ha scritto:
11/06/2024, 16:40
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 16:29
@takkar,
Rinizio da qui, sennò non ci si capisce più una sega.
Quando ho scritto “crescita, seppur lenta”, non intendevo che per vincere una Coppa Italia serva una crescita lenta, ma che noi l’abbiamo vinta grazie a una crescita, per l’appunto lenta, dal 2004 in poi.

Supercoppa europea e Supercoppa italiana non hanno mai avuto lo stesso identico criterio, come già da me scritto (vedi casistica 2017), ed ora è ancor meno simile.

Condivido in toto l’ultimo periodo del tuo post.
Ah certo, dal 2004 sicuramente abbiamo assistito ad una crescita esponenziale.
Ovviamente arrivati a questo punto, ossia un secondo posto/ottavi di Champions per le nostre possibilità economiche (prima che programmatiche e strutturali) è normale che la crescita sia più lenta. Bisognerebbe investire ulteriormente ma purtroppo questa società ha dei limiti, prima che delle colpe.

La mia paura più grande non è la struttura/la programmazione o meglio, il fatto che Lotito sia arrivato al culmine dei suo percorso:
prendo la Lazio da signor nessuno, la salvo, ci realizzo un investimento notevole (pagata 18 milioni, vale quanto ora?), sia arrivato ad essere senatore della Repubblica,
a che altro può/vuole ambire? Pancia piena e vivacchiare? Ormai quello che voleva lo ha avuto...

Lo scopriremo.
Quindi diciamo che alla fine parliamo di "fare impresa" per benessere e rendiconto personale e basta, sfruttando il marchio e la storia di una società calcistica e soprattutto dell'affetto e della passione popolare e genuina di migliaia di tifosi.

Ora con la pancia piena, il titolo di senatore, quello che voleva l'ha voluto e quindi bo' mo' si vedrà?

Quindi in pratica la programmazione qual era esattamente? Io non l'ho capito mica. Diventare senatore? Avere notorietà?

Le nostre competitor non mi pare al momento abbiano di questi problemi e pancia piena...
Daniele_1991
Messaggi: 4924
Iscritto il: 11/05/2019, 21:52

11/06/2024, 17:11

Takkar ha scritto:
11/06/2024, 16:40
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 16:29
@takkar,
Rinizio da qui, sennò non ci si capisce più una sega.
Quando ho scritto “crescita, seppur lenta”, non intendevo che per vincere una Coppa Italia serva una crescita lenta, ma che noi l’abbiamo vinta grazie a una crescita, per l’appunto lenta, dal 2004 in poi.

Supercoppa europea e Supercoppa italiana non hanno mai avuto lo stesso identico criterio, come già da me scritto (vedi casistica 2017), ed ora è ancor meno simile.

Condivido in toto l’ultimo periodo del tuo post.
Ah certo, dal 2004 sicuramente abbiamo assistito ad una crescita esponenziale.
Ovviamente arrivati a questo punto, ossia un secondo posto/ottavi di Champions per le nostre possibilità economiche (prima che programmatiche e strutturali) è normale che la crescita sia più lenta. Bisognerebbe investire ulteriormente ma purtroppo questa società ha dei limiti, prima che delle colpe.

La mia paura più grande non è la struttura/la programmazione o meglio, il fatto che Lotito sia arrivato al culmine dei suo percorso:
prendo la Lazio da signor nessuno, la salvo, ci realizzo un investimento notevole (pagata 18 milioni, vale quanto ora?), sia arrivato ad essere senatore della Repubblica,
a che altro può/vuole ambire? Pancia piena e vivacchiare? Ormai quello che voleva lo ha avuto...

Lo scopriremo.
Che lotito sia al capolinea di idee, programmazione, possibilità economico-strutturale e voglia di fare alla Lazio lo reputo un fatto altamente probabile. Sottolineo altamente probabile, senza che qualcuno poi mi mette in bocca sentenze. La certezza ce l’ha solo il signor claudio.

D’altro canto, reputo certo che non venderà mai.

Che si fa? Boh. Intanto venerdì sarò presente anche io, ma immagino che servirà a poco o nulla.
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 6784
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

11/06/2024, 17:20

Goosebump ha scritto:
11/06/2024, 17:00
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 16:40
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 16:29
@takkar,
Rinizio da qui, sennò non ci si capisce più una sega.
Quando ho scritto “crescita, seppur lenta”, non intendevo che per vincere una Coppa Italia serva una crescita lenta, ma che noi l’abbiamo vinta grazie a una crescita, per l’appunto lenta, dal 2004 in poi.

Supercoppa europea e Supercoppa italiana non hanno mai avuto lo stesso identico criterio, come già da me scritto (vedi casistica 2017), ed ora è ancor meno simile.

Condivido in toto l’ultimo periodo del tuo post.
Ah certo, dal 2004 sicuramente abbiamo assistito ad una crescita esponenziale.
Ovviamente arrivati a questo punto, ossia un secondo posto/ottavi di Champions per le nostre possibilità economiche (prima che programmatiche e strutturali) è normale che la crescita sia più lenta. Bisognerebbe investire ulteriormente ma purtroppo questa società ha dei limiti, prima che delle colpe.

La mia paura più grande non è la struttura/la programmazione o meglio, il fatto che Lotito sia arrivato al culmine dei suo percorso:
prendo la Lazio da signor nessuno, la salvo, ci realizzo un investimento notevole (pagata 18 milioni, vale quanto ora?), sia arrivato ad essere senatore della Repubblica,
a che altro può/vuole ambire? Pancia piena e vivacchiare? Ormai quello che voleva lo ha avuto...

Lo scopriremo.
Quindi diciamo che alla fine parliamo di "fare impresa" per benessere e rendiconto personale e basta, sfruttando il marchio e la storia di una società calcistica e soprattutto dell'affetto e della passione popolare e genuina di migliaia di tifosi.

Ora con la pancia piena, il titolo di senatore, quello che voleva l'ha voluto e quindi bo' mo' si vedrà?

Quindi in pratica la programmazione qual era esattamente? Io non l'ho capito mica. Diventare senatore? Avere notorietà?

Le nostre competitor non mi pare al momento abbiano di questi problemi e pancia piena...
Quanto ho scritto rappresenta oltre che una possibilità, una mia paura. Ma non ho la palla di vetro ne certezze.

Il futuro ci dirà se la strada è quella o meno.

Per questo non mi appassiona particolarmente la questione Baroni vs Conceicao vs Klose...la sostanza sta da un'altra parte...
"Essere piagnucolosi è uno stile di vita!"
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 6784
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

11/06/2024, 17:22

Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 17:11
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 16:40
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 16:29
@takkar,
Rinizio da qui, sennò non ci si capisce più una sega.
Quando ho scritto “crescita, seppur lenta”, non intendevo che per vincere una Coppa Italia serva una crescita lenta, ma che noi l’abbiamo vinta grazie a una crescita, per l’appunto lenta, dal 2004 in poi.

Supercoppa europea e Supercoppa italiana non hanno mai avuto lo stesso identico criterio, come già da me scritto (vedi casistica 2017), ed ora è ancor meno simile.

Condivido in toto l’ultimo periodo del tuo post.
Ah certo, dal 2004 sicuramente abbiamo assistito ad una crescita esponenziale.
Ovviamente arrivati a questo punto, ossia un secondo posto/ottavi di Champions per le nostre possibilità economiche (prima che programmatiche e strutturali) è normale che la crescita sia più lenta. Bisognerebbe investire ulteriormente ma purtroppo questa società ha dei limiti, prima che delle colpe.

La mia paura più grande non è la struttura/la programmazione o meglio, il fatto che Lotito sia arrivato al culmine dei suo percorso:
prendo la Lazio da signor nessuno, la salvo, ci realizzo un investimento notevole (pagata 18 milioni, vale quanto ora?), sia arrivato ad essere senatore della Repubblica,
a che altro può/vuole ambire? Pancia piena e vivacchiare? Ormai quello che voleva lo ha avuto...

Lo scopriremo.
Che lotito sia al capolinea di idee, programmazione, possibilità economico-strutturale e voglia di fare alla Lazio lo reputo un fatto altamente probabile. Sottolineo altamente probabile, senza che qualcuno poi mi mette in bocca sentenze. La certezza ce l’ha solo il signor claudio.

D’altro canto, reputo certo che non venderà mai.

Che si fa? Boh. Intanto venerdì sarò presente anche io, ma immagino che servirà a poco o nulla.
Questi dubbi li scioglierà il tempo.

Di sicuro venerdì non servirà a un cavolo. Se non a fargli rilasciare interviste a margine in cui ripeterà le solite cose da egocentrico qual è.

Quindi ce lo sorbiremo doppiamente.
"Essere piagnucolosi è uno stile di vita!"
Avatar utente
blau-weiss
Località: Polonia
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2019, 15:01

11/06/2024, 17:27

Ufficiale, si può chiudere il topic.
matador0975
Località: Torino
Messaggi: 4330
Iscritto il: 19/07/2019, 13:43

11/06/2024, 17:31

Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 17:11
Che lotito sia al capolinea di idee, programmazione, possibilità economico-strutturale e voglia di fare alla Lazio lo reputo un fatto altamente probabile. Sottolineo altamente probabile, senza che qualcuno poi mi mette in bocca sentenze. La certezza ce l’ha solo il signor claudio.

D’altro canto, reputo certo che non venderà mai.

Che si fa? Boh. Intanto venerdì sarò presente anche io, ma immagino che servirà a poco o nulla.
Però perdonami, non è quello che avevo scritto qualche messaggio indietro?
Toglierei solo la parte "capolinee di idee" ma è insignificante rispetto al concetto che hai scritto.
Io contrasto solo chi deve sminuire quello che la LAZIO ha fatto (e non è il tuo caso)
Me ricordo quella trasferta a carpì
matador0975
Località: Torino
Messaggi: 4330
Iscritto il: 19/07/2019, 13:43

11/06/2024, 17:36

Takkar ha scritto:
11/06/2024, 16:40
a che altro può/vuole ambire? Pancia piena e vivacchiare? Ormai quello che voleva lo ha avuto...
Lo scopriremo.
Ma lui vorrebbe ambire a vincere. Una persona col suo egocentrismo non vede l'ora di ripetere le sue cazzate "non serve spendere...etc...ect"
Lui vorrebbe salire sul tavolo e raccontare quanto è bravo!
Lui non vorrebbe mai vivacchiare.
Ma non puo fare l'ultimo step perche non ne ha le forze. Non è un problema di pancia piena.
Poi noi tifosi, secondo me abbiamo il dovere di credere che baroni sia il nuovo maestrelli, thutchua il nuovo d'amico e noslin il nuovo vieri.
Me ricordo quella trasferta a carpì
Daniele_1991
Messaggi: 4924
Iscritto il: 11/05/2019, 21:52

11/06/2024, 17:40

matador0975 ha scritto:
11/06/2024, 17:31
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 17:11
Che lotito sia al capolinea di idee, programmazione, possibilità economico-strutturale e voglia di fare alla Lazio lo reputo un fatto altamente probabile. Sottolineo altamente probabile, senza che qualcuno poi mi mette in bocca sentenze. La certezza ce l’ha solo il signor claudio.

D’altro canto, reputo certo che non venderà mai.

Che si fa? Boh. Intanto venerdì sarò presente anche io, ma immagino che servirà a poco o nulla.
Però perdonami, non è quello che avevo scritto qualche messaggio indietro?
Toglierei solo la parte "capolinee di idee" ma è insignificante rispetto al concetto che hai scritto.
Io contrasto solo chi deve sminuire quello che la LAZIO ha fatto (e non è il tuo caso)
Infatti condividevo il tuo pensiero.
Non è che se io e te ce ne diciamo di tutti i colori, poi per partito preso devo andarti sempre contro.

A mio giudizio lotito ha provato a forzare la mano prendendo Sarri, anche in risposta ai beoti dell’altro lato, ma non ha avuto la forza economica di sostenere la scelta, che a me non piaceva dall’inizio, ma questo è un problema mio.
In 20 anni qualcosa di buono l’ha fatto, anche perché prima o poi qualcosa l’azzecchi pure per sbaglio, ma dal post covid vedo molta incertezza su ogni fronte, magari sarò troppo pessimista io.

Se fosse una persona normale, venderebbe domani, ma non lo è.
Blevins
Località: Roma
Messaggi: 4344
Iscritto il: 12/05/2019, 8:07

11/06/2024, 17:43

bell'accoglienza sui social

progetto zero aspettative iniziato ufficialmente
matador0975
Località: Torino
Messaggi: 4330
Iscritto il: 19/07/2019, 13:43

11/06/2024, 17:44

Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 17:40
Se fosse una persona normale, venderebbe domani, ma non lo è.
Tieni conto che a fronte di uno che vende ci deve essere uno che compra
Me ricordo quella trasferta a carpì
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 6784
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

11/06/2024, 18:01

matador0975 ha scritto:
11/06/2024, 17:36
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 16:40
a che altro può/vuole ambire? Pancia piena e vivacchiare? Ormai quello che voleva lo ha avuto...
Lo scopriremo.
Ma lui vorrebbe ambire a vincere. Una persona col suo egocentrismo non vede l'ora di ripetere le sue cazzate "non serve spendere...etc...ect"
Lui vorrebbe salire sul tavolo e raccontare quanto è bravo!
Lui non vorrebbe mai vivacchiare.
Ma non puo fare l'ultimo step perche non ne ha le forze. Non è un problema di pancia piena.
Poi noi tifosi, secondo me abbiamo il dovere di credere che baroni sia il nuovo maestrelli, thutchua il nuovo d'amico e noslin il nuovo vieri.
Ma la mia è una paura.
Visto che qui in molti vedono tutto in chiave negativa, se vogliamo essere pessimisti il pericolo più grande sarebbe quello. Sti cazzi di Baroni o Conceicao.

In ogni caso lo scopriremo nel prossimo futuro.
"Essere piagnucolosi è uno stile di vita!"
Avatar utente
Massy73
Messaggi: 8349
Iscritto il: 11/05/2019, 22:28

11/06/2024, 18:02

matador0975 ha scritto:
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 17:40
Se fosse una persona normale, venderebbe domani, ma non lo è.
Tieni conto che a fronte di uno che vende ci deve essere uno che compra
Be bisogna anche mettere in vendita qualcosa per poter far interessare gli acquirenti.

Inviato dal mio SM-F731B utilizzando Tapatalk

Concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur
Avatar utente
mimmo
Località: Roma
Messaggi: 3993
Iscritto il: 13/05/2019, 1:30

11/06/2024, 18:03

benvenuto mister.
il nostro nemico non sei tu.


ps: il culmine lotito l'ha raggiunto precovid.
poi è iniziata la parabola discendente con la pandemia, non so se da questa accelerata o meno.
e per me quello scudetto non l'avremmo comunque vinto.
Goosebump
Località: Roma
Messaggi: 3217
Iscritto il: 23/08/2020, 19:42

11/06/2024, 18:14

Bo' per me Baroni diventerà Maestrelli quando vincerà lo scudetto.

Credere oggi in Baroni come nuovo Maestrelli mi pare eccessivo e insomma anche poco rispettoso nei confronti di chi ha fatto cose straordinarie.

E lo dice uno che crede nell'idea che l'entusiasmo sia una componente fondamentale per ottenere successi.

Non sono d'accordo però che come dice Lotito, tutti sono importanti, nessuno è indispensabile.

Per me è indispensabile che tutti siano indispensabili se si vuole fare bene e arrivare a un successo.

indispensabili sono quelli bravi, competenti, che non puoi sostituire da un giorno all'altro come nulla fosse.

E' indispensabile trovare giocatori importanti e quando li troviamo è indispensabile cercare di trattenerli a meno che non li incarti e a 30 / 50 / 70 milioni li vendi, e quello è un altro senso.

Kamada è un esempio. Ad alcuni di noi è stato sul cazzo... per altri giocatore irrilevante... per me invece un giocatore importante, e giocatori importanti sono indispensabili per vincere.

Ora noi chiaramente non possiamo fare il mercato in competizione con il Real Madrid, il Bayern o il City... e quando capitano giocatori giovani pronti belli e fatti che chiedono stipendi non faraonici, per me vanno trattenuti o almeno spenderci qualche denaro in più del previsto e qualche risorsa di tempo per cercare di trattenerli per evitare che squadre del nostro livello o con obiettivi di massima come i nostri, possano soffiarceli.

Kamada s'è dato dicendo con Lotito non si può trattare. Amen. fine stop.. mi danno 5 milioni arrivederci.
Ecco per me questo non è sensato, adesso devi trovare il sostituto di Kamada che non era affatto male come giocatore al quale possiamo ambire con pochi euri... poi devi trovare il sostituto di Felipe Anderson, quello di Luis Alberto e magari anche quello di Immobile...

Il tutto a basso costo...
Goosebump
Località: Roma
Messaggi: 3217
Iscritto il: 23/08/2020, 19:42

11/06/2024, 18:36

Ovviamente risparmiando su Kamada si è potuto costruire l'altare della Chiesa di San Formello o bonificare la palude delle cinciallegre accanto al campo sportivo edificandoci sopra una struttura ristorante.
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 6784
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

11/06/2024, 18:42

Goosebump ha scritto:
11/06/2024, 18:36
Ovviamente risparmiando su Kamada si è potuto costruire l'altare della Chiesa di San Formello o bonificare la palude delle cinciallegre accanto al campo sportivo edificandoci sopra una struttura ristorante.
La perdita più grande è stata quella di Martusciello.
"Essere piagnucolosi è uno stile di vita!"
Goosebump
Località: Roma
Messaggi: 3217
Iscritto il: 23/08/2020, 19:42

11/06/2024, 18:56

Spero che Baroni possa tirare fuori il meglio dai giocatori. Per me Martusciello non era di certo un allenatore di grido o affermato ma rappresentava un po' quello zio buono che un giocatore giovane ma anche maturo e navigato rispetta e al quale ci si affeziona e che può creare un gruppo e soprattutto un gruppo al più SANO.

Chiaro che va valutato anche tecnicamente.

Tudor a me non piaceva. Mi è parso un po' una figura senza troppo senso, messo lì dal capo per randellare e carotare... un estraneo al gruppo con poca empatia che non si sa bene che voleva dal gruppo stesso . Poi il gioco non era niente di che, nulla di così importante da riconfermare.
Ultima modifica di Goosebump il 11/06/2024, 18:58, modificato 1 volta in totale.
Takkar
Località: Roma
Messaggi: 6784
Iscritto il: 17/05/2019, 22:39

11/06/2024, 18:57

Goosebump ha scritto:
11/06/2024, 18:56
Spero che Baroni possa tirare fuori il meglio dai giocatori. Per me Martusciello non era di certo un allenatore di grido o affermato ma rappresentava un po' quello zio buono che un giocatore giovane ma anche maturo e navigato rispetta e al quale ci si affeziona.

Chiaro che va valutato anche tecnicamente.

Tudor a me non piaceva. Mi è parso un po' una figura senza troppo senso, messo lì dal capo per randellare e carotare... un estraneo al gruppo con poca empatia che non si sa bene che voleva dal gruppo stesso . Poi il gioco non era niente di che, nulla di così importante da riconfermare.
Aveva tre partite importanti e sostanzialmente le ha toppate tutte e 3.
"Essere piagnucolosi è uno stile di vita!"
matador0975
Località: Torino
Messaggi: 4330
Iscritto il: 19/07/2019, 13:43

11/06/2024, 18:59

Massy73 ha scritto:
11/06/2024, 18:02
matador0975 ha scritto:
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 17:40
Se fosse una persona normale, venderebbe domani, ma non lo è.
Tieni conto che a fronte di uno che vende ci deve essere uno che compra
Be bisogna anche mettere in vendita qualcosa per poter far interessare gli acquirenti.

Inviato dal mio SM-F731B utilizzando Tapatalk
non stai vendendo un frigorifero che lo devi mettere su subito.
Nel calcio nessuno investe per fare soldi (perche non si fanno soldi con il calcio).
Nel calcio si investe o per notorietà, o per fare buffi e prestare i soldi.
Non avendo grossi buffi siamo poco interessanti per quegli investitori.
Chi vuole investire per notorietà ti chiama e ti si compra e lotito gli lascia pure il figlio.
cmq ... la mia è solo un idea non suffragata dai fatti ...
Me ricordo quella trasferta a carpì
Avatar utente
Jimmy
Messaggi: 5358
Iscritto il: 11/05/2019, 21:17

11/06/2024, 19:00

Ma quando scrivete
Ve rileggete ??
Lo Zio buono ?
Ma cambiate squadra e diventate delle carrarese
Daniele_1991
Messaggi: 4924
Iscritto il: 11/05/2019, 21:52

11/06/2024, 19:02

matador0975 ha scritto:
11/06/2024, 17:44
Daniele_1991 ha scritto:
11/06/2024, 17:40
Se fosse una persona normale, venderebbe domani, ma non lo è.
Tieni conto che a fronte di uno che vende ci deve essere uno che compra
Su questo non ci piove.
Goosebump
Località: Roma
Messaggi: 3217
Iscritto il: 23/08/2020, 19:42

11/06/2024, 19:11

Takkar ha scritto:
11/06/2024, 18:57
Goosebump ha scritto:
11/06/2024, 18:56
Spero che Baroni possa tirare fuori il meglio dai giocatori. Per me Martusciello non era di certo un allenatore di grido o affermato ma rappresentava un po' quello zio buono che un giocatore giovane ma anche maturo e navigato rispetta e al quale ci si affeziona.

Chiaro che va valutato anche tecnicamente.

Tudor a me non piaceva. Mi è parso un po' una figura senza troppo senso, messo lì dal capo per randellare e carotare... un estraneo al gruppo con poca empatia che non si sa bene che voleva dal gruppo stesso . Poi il gioco non era niente di che, nulla di così importante da riconfermare.
Aveva tre partite importanti e sostanzialmente le ha toppate tutte e 3.
bè ha resuscitato al più Kamada, ma penso che per fare quello era capace pure un neopatentato da Coverciano, perché il giocatore non era poi una pippa e visto che aveva fatto molto bene prima di essere surgelato da Sarri.
Nicomcm
Località: Roma
Messaggi: 3086
Iscritto il: 12/05/2019, 23:10

11/06/2024, 19:34

Ciao Marco, ben arrivato.

Ps. Non è questiine di curriculum, come qualcuno ha gia scritto ( mi pare ) c è chi ha fatto bene pur avendo lo stesso curriculum di un utente preso a caso del forum. Nonostante ciò, però, almeno l allenatore X è stato preso con un minimo di senso. Ecco non capisco il nesso Lazio - Baroni.
Uno non è che è prevenuto nei confronti della società, ma faccio fatica a capire questa scelta. Lazio-allenatore-futuro.
Avrei criticato anche Rocchi o Nesta, ma almeno, avrebbe avuto un nesso. Dici provo , magari mi dice culo, a tirare fuori dal cilindro un Inzaghi bis. Baroni , parlo personalmente, lo prendo quasi come un dispetto ahah. Boh.
Ovviamente sarò il primo a salire sul carro dei vincitori di Baroni, qualora fosse, ed ovviamente me lo auguro perchè il bene della Lazio prima di tutto,

Pps Martuscello mlm.
I COLORI DEI NOSTRI PADRI, I COLORI DEI NOSTRI FIGLI
Il Sigaro
Località: Roma
Messaggi: 7939
Iscritto il: 16/05/2019, 10:26

11/06/2024, 19:41

Numeri alla mano, nelle poche giornate in cui ha allenato la Lazio Tudor ha fatto meglio di Sarri. Però a quanto sembra è un intransigente come Sarri, che o non ha capito dove si trovava o se ne sbatteva il cazzo. Chiedere una serie di giocatori forti, già pronti ed esperti, alla Lazio di Lotito è semplicemente folle.
Baroni spero abbia carattere e buon senso. Alternare i moduli è una cosa che immagino dovrebbe saper fare qualsiasi allenatore diplomato a Coverciano, la questione non è saperlo fare ma volerlo fare o meno. Se la Lazio avrà l'occasione di comprare un bel paio di terzini da difesa a 4 giocheremo a 4, se invece troverà un paio di mezzali giocheremo col 352. Chiaramente sperando che la talent room possa sfornare indicazioni importanti.
Mi auguro piuttosto che in sede di mercato Baroni non si fissi con giocatori che ritiene validi solo in virtù delle sue precedenti esperienze professionali. Per dire, Noslin ha fatto sei mesi buoni a Verona, ma bisogna vedere se è un giocatore da Verona o se è anche un giocatore da Lazio. Io credo che il Taty a Verona farebbe bene, ad esempio.
Comunque forza Baroni
Tudor dalla Croazia incrocia le dita per la fumata bianca (cit.)
d3al
Messaggi: 378
Iscritto il: 11/05/2019, 22:35

11/06/2024, 20:15

Eh niente, ho appreso adesso l'ufficialità, c'ho sperato fino alla fine che saltasse per qualche ragione.

Mi spiace per te Mister, perché non sai con chi sei capitato a lavorare, provo a spiegartelo:
se andrai male sarà ovvio perché "parla il tuo Curriculum". Se andrai bene, l'anno prossimo chiederai più giocatori e più soldi di stipendio, quindi diventerai inadatto.
Buona Fortuna, ne avrai bisogno!
sferequadrate
Località: Roma
Messaggi: 281
Iscritto il: 13/05/2019, 14:23

11/06/2024, 22:26

Stavolta il fax funzionava, la mail era giusta e nessuna moglie si è opposta all'ultimo minuto.
Lotito facce Tarzan
Gato
Messaggi: 4047
Iscritto il: 09/05/2019, 16:46

11/06/2024, 22:58

matador0975 ha scritto:Guarda se dopo aver criticato sarri per 3 anni, pensando che il nostro allenatore ideale dovesse essere uno col cv di un baroni, ora che arriva baroni dovremmo ambire ad un allenatore tipo sarri

Inviato dal mio SM-S906B utilizzando Tapatalk
Mai criticato Sarri.
Anzi, visti i problemi con parte dello spogliatoio, avrei ceduto tutti gli scontenti e rinnovato l'allenatore.

INTER MERDA
Arriverà quel giorno...

d3al
Messaggi: 378
Iscritto il: 11/05/2019, 22:35

11/06/2024, 23:05

Gato ha scritto:
11/06/2024, 22:58
matador0975 ha scritto:Guarda se dopo aver criticato sarri per 3 anni, pensando che il nostro allenatore ideale dovesse essere uno col cv di un baroni, ora che arriva baroni dovremmo ambire ad un allenatore tipo sarri

Inviato dal mio SM-S906B utilizzando Tapatalk
Mai criticato Sarri.
Anzi, visti i problemi con parte dello spogliatoio, avrei ceduto tutti gli scontenti e rinnovato l'allenatore.

INTER MERDA
Arriverà quel giorno...
Ah col senno di poi... Visto che gli "scontenti" alla fine se ne so andati lo stesso :mrgreen:
Avatar utente
panacea76
Località: Roma
Messaggi: 216
Iscritto il: 12/05/2019, 8:45

11/06/2024, 23:26

Buona fortuna mister, la prossima stagione ce ne servirà parecchia!
Gato
Messaggi: 4047
Iscritto il: 09/05/2019, 16:46

11/06/2024, 23:31

Takkar ha scritto:
matador0975 ha scritto:
11/06/2024, 12:58
Guarda se dopo aver criticato sarri per 3 anni, pensando che il nostro allenatore ideale dovesse essere uno col cv di un baroni, ora che arriva baroni dovremmo ambire ad un allenatore tipo sarri

Inviato dal mio SM-S906B utilizzando Tapatalk
Viste le critiche mosse circa il fatto che i precedenti allenatori fossero troppo rigidi su un unico modulo dovrebbero piuttosto essere contenti visto che Baroni in un anno solo ha cambiato 6 moduli di gioco :)

Già mi immagino la confusione che si vivrà il prossimo anno: giochiamo a 4, no a 3, io ho visto 5 difensori. Tu? Io 6! :)
Infatti inizio a pensare che Baroni sia il tipo di allenatore giusto per la Lotito.
Alla fine a Verona gli hanno smontato e rimontato la squadra e lui ha cambiato modulo.
Lotito potrà dare sfogo a tutto il suo shopping compulsivo e Baroni troverà una quadra tattica.

Vuoi mettere che stronzi Inzaghi, Sarri, e Tudor che chiedevano giocatori adatti al loro modo di giocare?

Mettici pure che costa la metà di Tudor ed un terzo di Sarri, Lotito avrà già il durello.

Lo dichiarò adesso: Baroni per me è esente da critiche. La stagione della Lazio sarà specchio della qualità dei giocatori che Lotito gli darà.

INTER MERDA
Arriverà quel giorno...

Avatar utente
g aguilera
Località: T.O
Messaggi: 497
Iscritto il: 12/05/2019, 4:40

11/06/2024, 23:55

Benvenuto mister e buona fortuna.
tirannide anaffettiva anglo-italiana
Avatar utente
aquila67
Località: Sperlonga
Messaggi: 1457
Iscritto il: 14/05/2019, 19:16

12/06/2024, 0:13

Benvenuto Mister.
Sei l'ALLENATORE della LAZIO.
Quindi, per me, il miglior allenatore della Serie A.
Disclaimer pro Takkar :
In diretta dal Bar dello Sport, davanti al suo caffè con cornetto e corrieredellosporc, vi dice la sua il vostro fruttarolo Aquila67
Avatar utente
Jimmy
Messaggi: 5358
Iscritto il: 11/05/2019, 21:17

15/06/2024, 9:13

Povera vittima
sferequadrate
Località: Roma
Messaggi: 281
Iscritto il: 13/05/2019, 14:23

15/06/2024, 9:58

Jimmy ha scritto:
15/06/2024, 9:13
Povera vittima
No, perché sa benissimo in cosa si è infilato. Ma se per lui è l'occasione della vita, allora se la prenda per intero. Senza rete.
Lotito facce Tarzan
Avatar utente
Massy73
Messaggi: 8349
Iscritto il: 11/05/2019, 22:28

15/06/2024, 15:15

sferequadrate ha scritto:
Jimmy ha scritto:
15/06/2024, 9:13
Povera vittima
No, perché sa benissimo in cosa si è infilato. Ma se per lui è l'occasione della vita, allora se la prenda per intero. Senza rete.
.

Inviato dal mio SM-F731B utilizzando Tapatalk

Concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur
Avatar utente
tribunateveretop
Località: roma
Messaggi: 203
Iscritto il: 12/05/2019, 13:44

15/06/2024, 16:54

sperando che mai non avvenga , ma nel caso va male , chi cazzo chiama Sanderra , sto gioco al ribasso che tu sia maledetto
Avatar utente
Stock
Messaggi: 6055
Iscritto il: 11/05/2019, 22:29

15/06/2024, 19:53

sferequadrate ha scritto:
15/06/2024, 9:58
Jimmy ha scritto:
15/06/2024, 9:13
Povera vittima
No, perché sa benissimo in cosa si è infilato. Ma se per lui è l'occasione della vita, allora se la prenda per intero. Senza rete.
Ma io sono convinto che se si pone nel modo giusto, baroni avrà sostegno pieno dai tifosi. Certo che se iniziamo a perderle tutte e/o a giocare di merda si prenderà le sue critiche come è giusto che sia.
va tutto SUPER BENISSIMO!
Avatar utente
Massy73
Messaggi: 8349
Iscritto il: 11/05/2019, 22:28

15/06/2024, 23:14

Si facesse subito amico i 3 senatori immobile Romagnoli e Zaccagni. Tanto so rimasti loro che tirano le fila dello spogliatoio.

Inviato dal mio SM-F731B utilizzando Tapatalk

Concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur
Avatar utente
Jimmy
Messaggi: 5358
Iscritto il: 11/05/2019, 21:17

17/06/2024, 8:50

Lo zio buono
Ci vuole
Tony
Località: Torino
Messaggi: 871
Iscritto il: 14/05/2019, 16:53

20/06/2024, 13:50

matador0975 ha scritto:
11/06/2024, 17:36
Takkar ha scritto:
11/06/2024, 16:40
a che altro può/vuole ambire? Pancia piena e vivacchiare? Ormai quello che voleva lo ha avuto...
Lo scopriremo.
Ma lui vorrebbe ambire a vincere. Una persona col suo egocentrismo non vede l'ora di ripetere le sue cazzate "non serve spendere...etc...ect"
Lui vorrebbe salire sul tavolo e raccontare quanto è bravo!
Lui non vorrebbe mai vivacchiare.
Ma non puo fare l'ultimo step perche non ne ha le forze. Non è un problema di pancia piena.
Poi noi tifosi, secondo me abbiamo il dovere di credere che baroni sia il nuovo maestrelli, thutchua il nuovo d'amico e noslin il nuovo vieri.
Ma se Lotito ambisse a traguardi più alti cercherebbe un aiuto esterno per farlo, come ha fatto d'altronde Percassi nonostante avesse possibilità maggiori di Lotito, perché alla fine sarà ricordato come il Presidente bergamasco più vincente nonostante non sia più neanche l'azionista di maggioranza.

I tifosi anche se criticano sperano tutti o quasi di scoprire che Noslin sia il Maradona del futuro mi sembra un discorso inutile da fare non è che se uno critica Lotito vuol dire che spera che le sbagli tutte per avere ragione, poi magari esiste anche chi fa questo discorso sperando che il fallimento di Lotito voglia dire potersene liberare ma non ho mai letto nessuno qui dentro.
Tony
Località: Torino
Messaggi: 871
Iscritto il: 14/05/2019, 16:53

20/06/2024, 14:02

Gato ha scritto:
11/06/2024, 23:31
Takkar ha scritto:
matador0975 ha scritto:
11/06/2024, 12:58
Guarda se dopo aver criticato sarri per 3 anni, pensando che il nostro allenatore ideale dovesse essere uno col cv di un baroni, ora che arriva baroni dovremmo ambire ad un allenatore tipo sarri

Inviato dal mio SM-S906B utilizzando Tapatalk
Viste le critiche mosse circa il fatto che i precedenti allenatori fossero troppo rigidi su un unico modulo dovrebbero piuttosto essere contenti visto che Baroni in un anno solo ha cambiato 6 moduli di gioco :)

Già mi immagino la confusione che si vivrà il prossimo anno: giochiamo a 4, no a 3, io ho visto 5 difensori. Tu? Io 6! :)
Infatti inizio a pensare che Baroni sia il tipo di allenatore giusto per la Lotito.
Alla fine a Verona gli hanno smontato e rimontato la squadra e lui ha cambiato modulo.
Lotito potrà dare sfogo a tutto il suo shopping compulsivo e Baroni troverà una quadra tattica.

Vuoi mettere che stronzi Inzaghi, Sarri, e Tudor che chiedevano giocatori adatti al loro modo di giocare?

Mettici pure che costa la metà di Tudor ed un terzo di Sarri, Lotito avrà già il durello.

Lo dichiarò adesso: Baroni per me è esente da critiche. La stagione della Lazio sarà specchio della qualità dei giocatori che Lotito gli darà.

INTER MERDA
Arriverà quel giorno...
Oh magari ha azzeccato la formula per vincere tutto, sarei la persona più felice della terra.

Torna a “Piazza della Libertà”